La novitá che vorrei

La novitá hardware capace di farmi saltare sulla sedia é rappresentata dall’introduzione di uno slot SD su iPad: quell’accessorio posticcio per la lettura delle schede non l’ho mai sopportato.

Annunci

Halloween Mac

Un Mac é per sempre, e perchè non rifargli il trucco???
Lo stesso principio vale per iPad…e questa credo che sia la decorazione più bella mai vista prima…

(via poc)

il fastidioso trend

Sarà, ma a me sapere che RIM presenterà fra qualche giorno il suo tablet anti-iPad secca non poco, esattamente come mi infastidì il primo blackberry con tecnologia touch e tutti quei telefoni nati dopo iPhone e che, di volta in volta, sono stati presentati dicendo che “questo sarà davvero l’iPhone killer”. Avanti il prossimo, non mi viene da dire altro se non che il vero iPhone killer, anche e soprattutto in termini di concezione, è un nokia da 19 euro.

Senza limiti

Alla Brabus (storico tuner tedesco in ambito Mercedes Benz) non hanno avuto alcun dubbio sulla dotazione tecnlogica da inserire all’interno dell’ultima interpretazione in chiave business della S600, denominata iBusiness.

Creatività

La somiglianza con un vecchio televisore é incredibile, con tanto di salvaschermo ad effetto rumore bianco di sintonia.
Fonte Lux

Audi corre davvero, anche su iPhone

Alle volte mi sembra che dal marchio Audi trapeli una certa passione informatica per i prodotti e la filosofia Apple, vedi di recente i nuovi sistemi wireless della A8. Ma non basta: il DTM e tutte le altre corse nelle quali il marchio dei quattro anelli è attivo sono ora su iPhone, iPod Touch ed iPad. La Audi Sport App è ora disponibile per il download da App Store, peraltro gratis!!!

e-book, e-reader e altro

iPad ha la potenzialitá di azzerare e riscrivere le regole del mercato dell’editoria digitale. Intendiamoci, gli ebook e i reader digitali giá esistevano, ma non avevano speranza di raggiungere l’intero pubblico di riferimento oggi disponibile: ricordo infatti, nei primi anni duemila, la lettura di diversi giornali attraverso il reader di Zinio installato sul mio Vaio. Quel software assicurava una concreta esperienza di lettura digitale, non limitandosi, come vedo oggi con Repubblica e Corsera, a trasformare il cartaceo in .pdf da leggere a schermo. Davvero in anticipo sui tempi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: