Alarm bug

Il recente ritorno all’ora solare ha evidenziato un bug in molti smartphone, anche Android based, con particolare riferimento ai nostri iPhone con iOS 4.1: la sveglia non ha suonato, o meglio lo ha fatto con un’ora di ritardo. Dopo averlo riscontrato personalmente ho trovato diverse conferme in rete ma sto approfondendo l’argomento, non accontentandomi nell’apprendere che si tratta di un bug! A quanto pare questo colpisce i sistemi che hanno impostato una sveglia a giorni ripetitivi: per risolverlo , il metodo migliore sembra sia quello di eliminare tutti gli allarmi, per poi reimpostarli dopo il riavvio. Vi sapró dire domattina! Intanto, buonanotte.

uguali ma diversi

Il nuovo iPod Nano presenta una nuova, avvincente e coinvolgente, interfaccia touch in un form factor di 3×3 cm pur conservando un firmware specifico: l’assenza di iOS é confermata dall’assenza dell’accellerometro, e dall’impossibilitá di installare applicazioni sviluppate da terze parti. Su un dispositivo simile mi pare corretto…anche se, la possibilitá di lavorare sulla App “orologio”, e solo quella, sarebbe stato bello…a riprova di quanto questo argomento mi appassioni, pensate che bello poter scaricare motivi “SWATCH inspired”! Continuo a sperarci, del resto Apple stessa potrebbe rendere disponibili simili implementazioni in futuro attraverso un agg.to software.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: